Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DEL 28 MAGGIO

FCA

Oddo BHF ha alzato la raccomandazione sul titolo da reduce a neutral, con prezzo obiettivo a 12,5 euro. “Il giudizio reduce su Fca era basato sul nostro sentiment negativo sui fondamentali del gruppo. Passiamo a neutral per integrare l”effetto positivo sul caso di investimento” derivante dalla proposta di fusione con Renault, spiegano gli analisti.

l focus resta sempre sulla proposta di fusione con Renault. Ubs, che su Fca ha un rating neutral e un prezzo obiettivo a 13,3 euro, evidenzia come “capitalizzando le sinergie” previste e tenendo conto di un multiplo PE di 3-5 volte, si avrebbe un effetto pari a 3,4-5,6 euro per azione Fca. 
pl 

Mediobanca Securities ha alzato la raccomandazione su Fca da neutral a outperform, con prezzo obiettivo che passa da 13,7 a 17,5 euro. Le ”Confessioni di un drogato di capitale” che Sergio Marchionne presento” al mercato nel 2015 “si materializzano”, sottolineano gli analisti, citando la presentazione piu” famosa dell”allora a.d. di Fca, in cui Marchionne evidenziava la necessita” di un consolidamento nel settore auto. Per gli esperti la proposta di fusione con Renault “merita un rerating” e l”operazione “ha senso” e crea “valore sia per Fca sia per Renault”.

Equita Sim ha alzato il prezzo obiettivo su Fca da 14,5 a 16,8 euro, confermando la raccomandazione buy. Secondo gli analisti “le probabilita” di un accordo sulla base del piano proposto” da Fca per una fusione con Renault “sono elevate”. Per Equita la creazione di valore supera i 10 mld euro e, “a pare l”aspetto quantitativo”, per gli esperti e” “significativo il miglioramento del profilo di rischio” di Fca, che non sarebbe “piu” dipendente solo dal mercato Nafta, che nel 2018 ha rappresentato il 90% dell”Ebit”. I volumi a 8,7 mln di vetture per gli analisti garantirebbero “economie di scala e risparmi di Ricerca e Sviluppo/spese per investimenti altrimenti impensabili” e Fca migliorerebbe “il posizionamento nel mercato elettrico”, spiega Equita. Infine, gli esperti non escludono “ulteriore upside nel caso il deal sblocchi l`annosa questione delle minority (57%) di Nissan” e se “anche Daimler (azionista col 3% di Renault), che dal 2010 collabora coi francesi su motori e auto elettrica, decidesse di partecipare a qualche progetto comune”.-

E3NEL

-Equita Sim conferma la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 6,5 euro su Enel (-0,61% a 5,736 euro a fronte del -0,76% del Ftse Mib). Il gruppo, evidenziano gli analisti, “ha avviato la costruzione di un nuovo impianto eolico in Sud Africa” da 140 MW. 

BANCA SISTEMA

La società ha ricevuto un giudizio positivo da Jefferies, che ha confermato il giudizio Buy e il target price a 3,25 euro. Secondo il broker, l’upside, il potenziale di crescita del titolo, rispetto all’attuale quotazione, si attesta al +146%. Il parere giunge dopo l’emissione, da parte di Banca Sistema, di un’obbligazione subordinata, di tipo Tier II, per un ammontare pari a 6 milioni di euro, operazione che avrà un impatto positivo di 43 punti base sul total capital ratio.  
Bloomberg registra sul titolo 5 Buy, 0 Hold, 0 Sell. Target price medio a 2,67 euro.

MEDIASET

Canal+ ha rilevato la Pay TV M7, dal private equity Astorg Partners, per 1,1 miliardi di dollari (circa 1 miliardo di euro). L’obiettivo del gruppo controllato da Vivendi è crescere ancora in Europa. Con M7, che ha una programmazione nazionale e internazionale (con canali del calibro di Disney Channel, HBO, Eurosport, National Geographic e Nickelodeon), il gruppo si allargherà ad altri sette Paesi e aumenterà il numero di clienti a quasi 20 milioni.Canal+ è la seconda controllata di Vivendi per fatturato (5,17 miliardi di euro nel 2018) ed Ebit (400 milioni) e con questa acquisizione potrebbe guadagnare, a livello di vendite, altri 400 milioni.
Il consensus degli analisti raccolto da Bloomberg su MEdiaset vede 4 Buy, 11 Hold e 6 Sell con un target price medio pari a 2,80 eu

SAIPEM

L’agenzia di rating S&P ha confermato  su Saipem il livello “BB+” per il “long term corporate credit rating”. L’outlook è stato migliorato da negativo a stabile.

. Equita Sim ha confermato la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 5,4 euro sul titolo dopo che S&P ha migliorato l”outlook da negativo a stabile sul rating BB+ di Saipem. 
pl 

ILLIMITY

Banca Imi ha avviato la copertura su Illimity con rating buy e prezzo obiettivo a 12,5 euro. Gli analisti si aspettano che Illimity diventi una “banca profittevole, grazie agli alti margini nelle sue attivita” di business specifiche e alla sua struttura lineare”, che a regime dovrebbe mantenere il cost income ratio sotto il 30%.

Comments are closed.