Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING DEL 30 MAGGIO

GENERALI 

Fitch ha comunicato di aver alzato il giudizio sulla solidità finanziaria a ‘A’ da ‘A-‘ e ha confermato il giudizio ‘A-‘ sul merito di 
credito. L’outlook rimane negativo su entrambi i rating. Il rialzo del rating IFS deriva principalmente dalla rimozione del limite derivante dal rating sovrano a seguito dell’adozione da parte di Fitch di nuovi criteri per incorporare il rischio sovrano nel processo di rating delle società assicurative. Nello specifico, Fitch ha abbandonato l’utilizzo di vincoli ‘top-down’ sul rating sovrano ed è passata a definire all’interno di un’analisi ‘bottom up’ 
come il rischio paese è incluso in ogni fattore chiave di credito. La diversificazione geografica e il forte profilo di business si confermano driver fondamentali per il rating del Gruppo. Il consenso Bloomberg registra sul titolo 9 suggerimenti di acquisto su 28 pareri raccolti, target medio 16,50 euro.

INTESA

L”agenzia internazionale Fitch ha variato il rating Insurer Financial Strength (IFS) di Intesa Sanpaolo Vita a ”BBB+” da ”BBB” con outlook negativo e ha confermato il rating Long-Term Issuer Default Rating (IDR) a ”BBB” con outlook negativo. Il rating Perpetual subordinated debt, spiega una nota, e” stato confermato a BB+. La revisione e” stata effettuata a seguito dell”implementazione di nuovi criteri metodologici per i rating applicati da Fitch a gruppi assicurativi italiani.

B.Farmafactoring

-Kepler Cheuvreux conferma la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 6,5 euro su B.Farmafactoring . I target al 2021 indicati dalla societa” sono “molto vicini alle nostre stime”, spiegano gli analisti, che sull”utile netto 2019-2020 si posizionando di un 5-8% al di sopra del consenso. 

UNIPOLSAI 

Fitch Ratings ha effettuato l’ upgrade dell’ Insurer Financial Strength (IFS) rating di UnipolSai Assicurazioni a ‘ BBB+’ da ‘ BBB’ , con outlook negativo. 
Inoltre, l’ agenzia di rating ha confermato il Long-Term Issuer Default Rating (IDR) assegnato a Unipol Gruppo e UnipolSai Assicurazioni a ‘ BBB’ , con outlook negativo. 
Anche i rating delle emissioni di debito del Gruppo Unipol sono confermati: i prestiti senior di Unipol Gruppo sono confermati a ‘ BBB-‘ , i prestiti subordinati con scadenza di UnipolSai Assicurazioni sono confermati a ‘ BBB-‘ e il prestito subordinato perpetuo di UnipolSai Assicurazioni e’ confermato a ‘ BB+’

DIASORIN

Equita Sim conferma rating hold e Tp di 81 euro su DiaSorin dopo che l”azienda ha ricevuto la certificazione dall”Fda per la vendita nel mercato statunitense del nuovo test molecolare Vzv Direct. Il lancio di questo test era previsto nel piano industriale 2017-19 ed e” in linea con la strategia della societa” di ampliare il menu” di diagnostica molecolare

FCA

La fusione alla pari proposta da Fiat-Chrysler a Renault presenta numerosi vantaggi strategici ma pone anche dei rischi di esecuzione.Lo dice l’agenzia di rating S&P specificando che manterrà i rating invariati per entrambi i gruppi fino a quando non verrà trovato un accordo sui termini definitivi della fusione, inclusa la sua struttura di capitale.”Il nuovo gruppo avrebbe sinergie in termini di scala delle attività, diversificazione dei brand nei diversi segmenti di mercato, diversificazione geografica degli utili e investimenti tecnologici”, spiega S&P.Tuttavia l’operazione “comporta rischi di esecuzione, soprattutto in considerazione della debolezza dei mercati automotive globali e delle tensioni commerciali”, aggiunge,
Un altro fattore che pone sfide è anche legato alle relazioni di lungo corso di Renault con i suoi partner Nissan e Mitsubishi che potrebbero allungare i tempi necessari per portare a termine la fusione, secondo S&P.Tra gli elementi che potranno impattare sui rating, S&P cita la capacità del nuovo gruppo di rilanciare le attività in Europa di Fca e l’accelerazione delle produzione di auti elettriche.

SAFILO

Banca Imi ha alzato il prezzo obiettivo su Safilo G. da 0,8 a 0,92 euro, confermando la raccomandazione hold. Gli analisti citano la recente cessione della catena retail Usa Solstice. Imi resta al di sotto della parte alta delle stime del management sulla redditivita” 2020, tenuto conto delle “prospettive volatili del business in licenza”. 

MEDIASET

C’è forte movimento nel settore media-Tv europeo. 
Le negoziazioni consentiranno a KKR di lanciare un’offerta pubblica di acquisto. L’amministratore delegato Mathias Döpfner e Friede Springer, vedova del fondatore del gruppo, non intendono vendere le loro quote nella società. Springer, che ha un valore di mercato di 4,95 miliardi di euro, è controllata dalla famiglia del fondatore dell’azienda, Axel Springer.

Ieri Mediaset ha comunicato di aver acquistato il 9,6% del capitale sociale del broadcaster tedesco ProSiebenSat.1 Media , corrispondente a diritti di voto fino al 9,9% del capitale votante, escludendo le azioni proprie. Ai prezzi di mercato di ieri la quota corrisponde a circa 350 milioni di euro. L’AD Mediaset Pier Silvio Berlusconi ha commentato: “l’ingresso amichevole in ProSiebenSat.1 è una scelta di lungo periodo per creare valore in una logica sempre più internazionale”. L’investimento non avrà alcun effetto sulla politica dividendi.Pochi giorni prima Canal+ ha annunciato di avere rilevato la Pay TV M7, dal private equity Astorg Partners, per 1,1 miliardi di dollari (circa 1 miliardo di euro). L’obiettivo del gruppo controllato da Vivendi è crescere ancora in Europa. Con M7, che ha una programmazione nazionale e internazionale (con canali del calibro di Disney Channel, HBO, Eurosport, National Geographic e Nickelodeon), il gruppo si allargherà ad altri sette Paesi e aumenterà il numero di clienti a quasi 20 milioni. Canal+ è la seconda controllata di Vivendi per fatturato (5,17 miliardi di euro nel 2018) ed Ebit (400 milioni) e con questa acquisizione potrebbe guadagnare, a livello di vendite, altri 400 milioni.

FERRARI

Bernstein conferma la raccomandazione market perform e il prezzo obiettivo a 115 euro su Ferrari . La nuova ibrida SF 90 e” di supporto a una crescita degli utili al 2020 “piu” forte”, sottolineano gli analisti. Ferrari, ricordano gli esperti, e” piu” avanti del piano sul 2019 dopo un “forte primo trimestre”. Le stime di Bernstein sull”Eps 2020 “sono gia” di un 10% oltre il consenso – Ferrari potrebbe anche essere capace di batterle”. Il rating resta market perform sulla base del fatto che il titolo per gli analisti e” “molto caro”

Comments are closed.