Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

RATING SU TELECOM POST TRIMESTRALE

RATING SU TELECOM POST TRIMESTRALE

Mediobanca Securities riduce il prezzo obiettivo di Tim  da 0,68 a 0,63 euro, confermando il rating outperform. Gli analisti apprezzano il trend in miglioramento delle attivita” della linea fissa, che ora rappresenta oltre il 75% delle vendite domestiche. Il free cash flow da 1 mld euro generato in nove mesi aumenta la visibilita” sulla stima di 1,4 mld euro per l”intero anno, continuano gli esperti, che evidenziano inoltre la riduzione del debito in corso. Secondo gli analisti, l”accordo con KKR si tradurra” in un”ulteriore riduzione del debito di 1,8 mld euro nel 2021. Il Tp cattura gia” la creazione di valore che potrebbe derivare dai data center (circa 0,2 euro), ma non il contributo di un accordo con KKR (circa 0,15 euro) e Open Fiber (da 0,15 a 0,2 euro circa). Tim e” un “buon nome per navigare in mari in tempesta”, concludono gli esperti.

Equita Sim conferma la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 0,47 euro su Tim . “Risultati del terzo trimestre in linea con deboli aspettative. Free cash flow e risultato netto meglio per minori tasse. Guidance reiterate con stabilizzazione dell”Ebitda fin dal quarto trimestre”, commentano gli analisti. “Pensiamo che la prospettiva di stabilizzazione e le novita” attese sul fronte rete possano sostenere il titolo post conti del terzo trimestre vista la debolezza pre-risultati (allineati a consensus)”, aggiunge Equita.

Banca Akros ribadisce la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo a 0,60 euro su Tim , dopo la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre, in linea con le attese, e la conferma della guidance. A detta degli analisti non c”e” stata “nessuna sorpresa rilevante a livello operativo”.

Comments are closed.