Modus Operandi

Modus Operandi

Borsa Investimenti ha realizzato nel 2012 un rendimento del 58%. Nel 2013 ha realizzato un rendimento del 18,66%, nel 2014 il rendimento è stato del 10,91%.
Nel 2015 il rendimento è stato del 12,412%.In quattro anni del 100%, non con un metodo di analisi o grafica ma con un “modus operandi“.

Legge di Gresham

Legge di Gresham

Motti & aforismi

Motti & aforismi

Regole fondamentali di borsa

Regole fondamentali di borsa

Rumors e News del 10 Luglio

 

FITCH SU ITALIA

Atteso in serata, come di consueto a mercati chiusi, il verdetto di Fitch sul rating sovrano italiano. Gli operatori non si aspettano modifiche dopo che a fine aprile — in piena emergenza coronavirus e del tutto inaspettatamente — l’agenzia statunitense ha tagliato il proprio giudizio a ‘BBB-‘ da ‘BBB’, modificando l’outlook a stabile da negativo. L’Italia si trova quindi per Fitch un gradino sopra il livello di spazzatura. Sempre a fine aprile, S&P ha lasciato invariato il proprio giudizio come Moody’s lo scorso maggio. DBRS ha invece optato per un taglio del trend.

ATLANTIA

Prima di un Cdm che affronterà la questione Aspi e dopo un incontro con i vertici del gruppo ieri in cui è stato ribadito che le proposte pervenute sono insufficienti per interrompere la procedura di risoluzione della concessione, alla società è stato chiesto di lavorare per il fine settimana a una nuova proposta che tenga conto di tutti gli elementi forniti da parte pubblica in relazione a tariffe, risorse compensative, sanzioni in caso di inadempimento su manutenzioni e controlli e struttura societaria.Per il governo resta chiave la perdita del controllo su Aspi da parte dei Benetton e una fonte a conoscenza del dossier sottolinea come la famiglia di Ponzano Veneto sia disponibile a scendere sotto il 50% sebbene dipenda anche dalla nuova struttura societaria che si verrebbe a creare.Oggi atteso un nuovo incontro al Mit.
Secondo Il Sole 24 Ore i Benetton sarebbero disposti alla discesa sotto il 50% in Atlantia a patto che l’ingresso di nuovi soci avvenga tramite aumento di capitale in modo da ricapitalizzare la società e non ricevere alcun introito.
La Repubblica scrive che l’AD di Autostrade per l’Italia Roberto Tomasi e’ indagato per attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture per atti commessi nel suo precedente ruolo di membro del Comitato Grandi Opere che aveva deliberato l’acquisto e la messa in opera delle strutture fonoassorbenti.
Atlantia ha comunicato di aver modificato l’accordo con Edizione per estendere di un anno fino al 12 luglio 2021 il termine per l’esercizio del diritto di co-investimento che avrà ad oggetto una partecipazione del 5,98% in Cellnex.

BORSE ASIA

I palazzi del potere politico di Pechino frena la Borsa di Shanghai, con un provvedimento che sembra voler regolamentare una corsa all’investimento in azioni prima che diventi disordinata e pericolosa. Lo Shanghai Composite perde l’1,5%, dopo otto sedute consecutive di rialzo.
Il rally di questi giorni è stato sostenuto anche dal balzo dei prestiti a margine, ovvero, i finanziamenti concessi ai piccoli investitori dalle stesse piattaforme di trading, le quali, per coprirsi dal rischio perdite, prendono in garanzia gli stessi titoli acquistati dal cliente. Se i titoli salgono, va tutto bene, se i titoli scendono, la piattaforma chiede un reintegro del valore della garanzia.Un picco di aperture di conti titoli per il trading ci fu anche in passato in Cina, tra 2014 e 2015. Per un po’ il Partito Comunista tollerò, confidando sulle capacità di auto moderazione dei trader e ritenendo che anche  attraverso la Borsa si potesse procedere con la ridistribuzione della ricchezza. Quando la bolla cominciò a dimensioni preoccupanti, intervenne, mettendo drastici limiti agli investimenti a leva.
Stanotte Pechino è scesa in campo in modo più soft, ordinando a due fondi pensionistici a controllo statale di ridurre le posizioni in due società salite in Borsa in modo anomalo nelle ultime due settimane.

Quasi tutte le borse dell’Asia scendono, Tokyo -1.06%, Hong Kong -2,07%, Seul -1,1%

APPUNTAMENTI MACRO

Ore 08:45 Francia: Produzione industriale e manifatturiero, maggio;
Ore 10:00 Italia: Produzione industriale, maggio;
Ore 14:30 Usa: PPI, giugno.

ENEL 

Ha esteso i colloqui con Macquarie la cessione della quota detenuta in Open Fiber, riferiscono due fonti.

INTESA

Nel quarto giorno dell’Ops volontaria totalitaria promossa da Intesa Sanpaolo su Ubi, iniziata il 6 luglio e che si concludera’ il 28 luglio, e’ stato apportato in adesione lo 0,788% delle azioni oggetto dell’offerta (9.015.304 titoli il totale ad oggi, 2.768.115 apportati ieri 9 luglio).
Lo si apprende dalle comunicazioni di Borsa Italiana rese note ieri 9 luglio. Secondo Il Messaggero Cattolica avrebbe deciso di uscire dal patto Car tra azionisti di Ubi per avere mani libere e decidere sull’offerta di Intesa.
Inoltre, le diocesi di Brescia e Milano, storicamente vicine ai vertici di Ubi Banca, starebbero maturando un’opinione favorevole alla proposta di Intesa, aggiunge il quotidiano. In una lettera al Corriere della Sera, il presidente di Ubi Letizia Moratti ribadisce come “l’Ops non concordata avrebbe solo l’effetto di elidere il concorrente cruciale a un prezzo assai inferiore al suo reale valore”.

BORSA USA

Ieri a Wall Street, il Dow Jones ha perso l’1,3%, in allontanamento dai minimi di inizio seduta. Il Nasdaq è partito forte, poi è arrivato a segnare un ribasso dello 0,7%, infine ha recuperato tutte le perdite, chiudendo in rialzo dello 0,5%. I grandi nomi dell’indice, sostenuti anche dai colossali bay back, vengono ritenuti una protezione definitiva in caso di ribasso, ieri Amazon ha guadagnato il 3,3%, Nividia il 2,9%, Tesla il 2%.Che la politica interna degli Stati Uniti, in particolare le sorti di Donald Trump, sia tornata ad essere uno temi più seguiti da Wall Street, lo si è visto ieri in serata, quando gli indici hanno improvvisamente peggiorato sulla notizia della sentenza della Corte Suprema che autorizza le procure ad indagare sui conti del presidente.

TELECOM ITALIA

Non ha invitato il gruppo cinese Huawei a partecipare alla gara lanciata nei giorni scorsi per la costruzione della propria rete core 5G in Italia e in Brasile, riferiscono due fonti vicine alla situazione. Telecom Italia ha proposto a Cdp di investire nella rete secondaria a fronte delle preoccupazioni del governo per l’investimento del gigante Usa del private equity Kkr nell’ultimo miglio di Tim, riferiscono due fonti a conoscenza della vicenda.

ENERTRONICA

Dal 15 al 30 luglio 2020 avra’ luogo il quinto periodo di conversione, dei dieci previsti, del prestito obbligazionario convertibile in azioni Enertronica Santerno denominato ‘ ENERTRONICA 2017-2022’ .
Durante il periodo, ciascun obbligazionista ha il diritto di convertire tutte o parte delle obbligazioni detenute nel rapporto di 931 azioni di compendio per ogni obbligazione presentata, corrispondente a un valore di conversione implicito pari a 6 euro.

MOLMED

La giapponese Agc rinuncia alla condizione di golden power e prosegue con l’offerta su Molmed secondo i termini e le condizioni previste dall’offerta, si legge stamani in una nota Molmed.Nei giorni scorsi il governo ha deliberato di utilizzare il golden power su una serie di deal, compresa l’acquisizione di Molmed da parte della giapponese AGC, e la società si era impegnata a valutare se rimuovere una clausola dall’offerta per andare avanti con avanti con l’operazione.

OVS

Il primo trimestre (febbraio-aprile) è stato penalizzato dal periodo di lockdown che ha comportato a partire dal 12 marzo la chiusura di tutti i punti vendita, riaperti integralmente solo a partire dal 18 maggio.

Le vendite nette pari a 102,7 milioni, scese del 68% per effetto del periodo di chiusura, hanno registrato un andamento in linea con le attese nella prima parte del mese di febbraio, per poi riflettere un calo di traffico durante l’ultima settimana dello stesso mese. Storicamente, il primo trimestre è caratterizzato da vendite più significative ed a margine pieno nei mesi di marzo ed aprile.L’EBITDA, pari a -34 milioni, ha risentito del forte calo delle vendite. La perdita materiale in termini di primo margine è stata però significativamente ridimensionata grazie alla tempestiva reattività sul fronte della riduzione dei costi. L’impatto sul primo margine derivante dalle mancate vendite in seguito alla chiusura dei punti vendita è stato parzialmente compensato dalle efficaci azioni straordinarie implementate sul versante dei costi, sia a livello di sede che di rete di vendita (circa 60 milioni, nel primo trimestre).La Posizione finanziaria netta è migliore rispetto al 30 Aprile 2019 e pari a 428,8 milioni. Seppur la chiusura dei punti vendita abbia causato un assorbimento di cassa straordinario a causa dei mancati incassi (più di 200 milioni di minori vendite), la struttura finanziaria e di liquidità del Gruppo risulta essere solida anche grazie al significativo deleverage effettuato nel corso del 2019, alla cooperazione proattiva dei nostri fornitori, e al contenimento dei costi realizzato.

BANCA POPOLARE DI SONDRIO

Nella lettera ai soci ricorda come per nell’anno sia prevista un’ulteriore operazione di cessione di Npl per circa 400 milioni dopo quella da poco perfezionata da 1 miliardo e stima una riduzione dell’Npl ratio lordo al 9,5% dal 12,3% al 30 marzo per effetto del solo deconsolidamento contabile conseguente a detta cessione.

FIERA MILANO

Milano Unica sarà il primo salone che riaprirà le porte di Fiera Milano Rho, conferma le date di martedì 8 e mercoledì’ 9 settembre 2020.’Con più di duecento aziende espositrici, che rappresentano l’eccellenza della produzione del Tessile e dell’Accessorio, la 31^ edizione di Milano Unica, annuncia ufficialmente la sua partenza del prossimo settembre, è scritto in una nota di Milano Unica. «Un segnale importante ha commentato Alessandro Barberis Canonico, presidente di Milano Unica – per ritrovarsi non virtualmente e per sancire, anche con questo gesto il valore di essere uniti per essere unici». Per quanto riguarda l’appuntamento con la decima edizione di Milano AutoClassica, il Salone dell’Auto Classica e Sportiva dedicato agli appassionati di motori e collezionisti di auto alla Fiera di Milano a Rho è non solo confermato, ma addirittura anticipato di due mesi al 25, 26 e 27 Settembre 2020. Un contesto positivo che segue l’annuncio che Miart, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano, si terrà invece in forma digitale dal 10 al 13 settembre 2020 in un appuntamento nuovo ed in attesa dell’edizione 2021 che sarà sia fisica che online. Quella di settembre sarà un’occasione di incontro virtuale che permetterà a galleristi e collezionisti di tutto il mondo di vivere diversamente la fiera con illancio di nuovi strumenti digitali.
La decisione è stata presa in stretta consultazione con galleristi, collezionisti, partner ed esperti e nasce da un’attenta valutazione di
tutte le possibili soluzioni alternative. L’appuntamento di settembre sarà a disposizione dei galleristi e degli operatori, con nuove
opportunità di promozione e business attraverso una chat per la contrattazione diretta con i collezionisti.Nella piattaforma digitale saranno anche presenti gli appuntamenti della Milano Art Week del Comune di Milano, che si terrà dal 7 al 13 settembre 2020, in attesa dell’edizione sia fisica sia digitale in calendario dal 9 all’11 aprile 2021 con preview prevista per l’8 aprile 2021.

EMS CHEMIE

Anche il primo semestre dell’azienda chimica EMS-Chemie ha subito le conseguenze del coronavirus. Utili e fatturato sono in calo, anche se grazie agli ampi margini la società rimane stabile.Come si legge in un comunicato odierno, il giro d’affari è calato del 26,4% su base annua a 849 milioni di franchi. A influenzare l’andamento è stato in particolare il crollo dell’industria automobilistica, molto importante per gli affari delle società.L’EBITDA ha dal canto suo subito una contrazione del 25,7% a 256 milioni di franchi, con il corrispondente margine che è però cresciuto dal 30 al 30,2%.L’EBIT è sceso del 27,6% a 229 milioni, con un margine in calo di mezzo punto percentuale al 26,9%.Il fatturato si iscrive nella parte alta delle previsioni degli analisti contattatati dall’agenzia AWP, mentre EBIT e EBITDA hanno addirittura superato le attese più rosee.Come annunciato a inizio febbraio, il consiglio d’amministrazione ha l’intenzione di proporre un dividendo di 20 franchi per azione, che verrà distribuito in occasione dell’assemblea generale dell’8 agosto.
A causa dell’attuale situazione congiunturale, EMS-Chemie prevede che l’Ebit 2020 sarà inferiore rispetto a quello dell’anno precedente.

DATI MACROECONOMICI
ITALIA
Istat, produzione industriale maggio (10,00) – attesa 22,8% su mese, -32,5% su anno.

FRANCIA
Produzione industriale maggio (8,45) – attesa 15,1%.

GRECIA
Prezzi consumo giugno, produzione industriale maggio (11,00).

PORTOGALLO
Prezzi consumo giugno (12,00).

USA
Prezzi produzione giugno (14,30) – attesa 0,4% mese, -0,2% su anno.

ASTE TITOLI DI STATO
ITALIA
Tesoro offre 7,5 miliardi Bot 12 mesi 14/7/2021 (365 giorni), 2,5 mld Bot flessibili 14 dicembre 2020 (153 giorni).

Tesoro termina offerta Btp Futura 14/7/2030, comunica tassi cedolari definitivi.

BANCHE CENTRALI
EUROPA
Zona euro, governatore Banca di Spagna Pablo Hernández de Cos chiude anno accademico Cemfi (16,00).

Svezia, Riskbank pubblica verbali riunione politica monetaria (9,30).

APPUNTAMENTI
ITALIA
Premier Conte in sera all’Aia per incontro con Mark Rutte(dalle 20,10).

Conte e De Micheli a Venezia per test Mose (dalle 10,00).

Fitch si pronuncia su rating sovrano ‘BBB-‘, outlook stabile.

Forum PA, intervento Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano (11,15-12,15), Segretario Generale Ocse Angel Gurria (9,30), Executive Board Oms Walter Ricciardi (11,15), Sottosegretario Presidenza del Consiglio Andrea Martella (14,00), Presidente Inps Pasquale Tridico (17,15).

Presentazione ufficiale del meeting di Rimini “Special Edition in diretta streaming con Presidente Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, Presidente Istat Giancarlo Blangiardo, Ad IEG Corrado Peraboni (12,00) https://www.meetingrimini.org/

Venezia, “Primo test di sollevamento in contemporanea” di tutte le barriere del MO.S.E., alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Conte e della Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti De Micheli.

EUROPA
Lituania, DBRS si pronuncia su rating sovrano.

Malta, Fitch si pronuncia su rating sovrano.

Comments are closed.